top of page
  • E-MOBILITY

Trasporti UE, nel 2023 immatricolati 5.000 autobus elettrici

In Europa il trasporto su strada di merci e persone continua a macinare chilometri e le immatricolazioni di veicoli commerciali (van, truck e bus) nel 2023 sono complessivamente cresciute in tutta Europa.



Per quanto riguarda il trasporto collettivo di persone (bus e coach), secondo i dati resi noti da ACEA e considerando tutte le motorizzazioni, nella UE sono stati immatricolati 32.593 nuovi mezzi, il 19,4 per cento in più rispetto al 2022. Di questi, 5.166 sono elettrici; numero che sale a 7.242 includendo il Regno Unito e i Paesi europei di libero scambio (AESL - Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera).  


In particolare, nella UE-27 le immatricolazioni di autobus elettrici (sia urbani sia lunghe percorrenze e turismo) sono cresciute del 39,1 per cento rispetto all’anno precedente, raggiungendo una quota di mercato del 15,9 per cento. Percentualmente, l’aumento maggiore si è verificato in Spagna, con 525 nuovi e-bus e un incremento che ha sfiorato il 270 per cento sul 2022. Seguono l’Italia (410 immatricolazioni, +253 per cento) e la Germania con 835 nuovi mezzi (+29 per cento).


Positivi anche i dati degli ibridi, che hanno segnato una crescita del 115,1 per cento, raddoppiando di fatto la quota di mercato e passando dal 7,1 al 12,8 per cento. Tra le maggiori performance troviamo quella dell’Italia, con 670 nuove immatricolazioni e un aumento del 463 per cento rispetto al 2022; quindi la Francia (813 unità, +221 per cento), la Spagna (869 unità e +172 per cento) e la Germania (1.442 unità e +37,5 per cento).


Questi incrementi, tuttavia, non hanno tolto la supremazia ai mezzi alimentati a gasolio. Secondo ACEA, infatti, il diesel si conferma la principale motorizzazione con una quota di mercato pari al 62,3 per cento, anche se in calo rispetto al 66,9 per cento del 2022. Nel nostro Paese i nuovi mezzi a gasolio immatricolati nel 2023 sono stati 3.140, segnando ancora una crescita del 27,8 per cento rispetto al 2022.

Comments


bottom of page