top of page
  • E-MOBILITY

Trasporto marittimo, varato il primo traghetto elettrico del Portogallo

Il percorso di decarbonizzazione nei trasporti prosegue in tutti i settori, anche in quello marittimo. In Portogallo è stato ultimato il primo traghetto elettrico del Paese, il ferry-boat Salicornia, interamente sviluppato nella nazione lusitana, largo 37 metri e lungo 10.

Potrà trasportare 260 passeggeri e 19 veicoli, il 30 per cento in più della capacità di carico dei traghetti che andrà a sostituire nella tratta che collega São Jacinto e il Forte di Barra, a Ílhavo, nel distretto di Aveiro.


Costato 7,3 milioni di euro, il ferry boat elettrico consentirà di evitare ogni anno l’emissione di 300 tonnellate di CO2 e una riduzione del 30 per cento del consumo energetico.


Il progetto è stato cofinanziato con 2,5 milioni di euro dal programma PO SEUR (Operational Programme for Sustainability and Efficient Use of Resources), uno degli schemi della Portugal 2020 Strategy e dall’Unione Europea, attraverso il Fondo di Coesione.


La nave traghetto Salicornia, che all’ultimo piano offre ai passeggeri una vista panoramica a 360°, sarà ora sottoposta a test di navigazione e carico prima del varo ufficiale ad Aveiro, città portoghese nota per la laguna e i suoi canali navigabili.

Comments


bottom of page