top of page
  • POLITICA ENERGETICA

Transizione energetica, il Queensland (Australia) stanzia 26 miliardi

Dopo i 19 miliardi di dollari australiani (11,7 miliardi di euro) assegnati nel 2023, il governo del secondo Stato più grande dell’Australia - il Queensland - ha stanziato altri 26 miliardi di dollari (16 miliardi di euro) a sostegno del Queensland Energy and Jobs Plan, il programma che ha come obiettivo di accelerare la transizione energetica e di creare nuovi posti di lavoro.

transizione energetica

Il Queensland Energy and Jobs Plan prevede di destinare 16,5 miliardi di dollari a nuovi progetti per la produzione di energia da fonte rinnovabile e per impianti di stoccaggio, 8,5 miliardi per la realizzazione della Super Grid, una nuova rete di trasmissione ad alta tensione lunga 1.500 chilometri, e 500 milioni di dollari per le mini-grid solari e i sistemi di accumulo residenziali.


Il governo di Brisbane punta ad avere al 2035 25 GW di eolico e solare su larga scala e 7 GW di stoccaggio di lunga durata, grazie soprattutto ai due impianti di pompaggio idroelettrico di Borumba e di Pioneer-Burdekin, che sarà il più grande impianto del genere al mondo. Secondo il governo del Queensland, grazie al Piano saranno creati 100.000 nuovi posti di lavoro.

Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page