• FOSSILI

Nuove esplorazioni di gas nelle Filippine

In vista della minore produzione di gas del giacimento di Malampaya, che si prevede esaurirà le proprie risorse entro il 2024, verrà effettuata la costruzione di un nuovo impianto.


Il presidente del Comitato per l’energia del Senato delle Filippine Sherwin Gatchalian ha esortato il governo e gli operatori del settore a iniziare l’esplorazione di nuovi giacimenti di gas naturale e ad aumentarne l’importazione, sfruttando la diminuzione in tutto il mondo dei prezzi del carburante.


Le due maggiori società energetiche filippine - Udenna Corporation, che ha una partecipazione del 45 per cento nel giacimento di Malampaya, e PXP Energye - hanno espresso la loro intenzione di condurre attività di esplorazione nella Recto Bank, un’area nel Mar delle Filippine occidentali oggetto di un contenzioso con la Cina.

Attualmente Malampaya, che si trova vicino alla Recto Bank, al largo della provincia di Palawan, fornisce circa il 30 per cento della domanda energetica del Paese. Nel frattempo, nelle Filippine si sta costruendo un impianto per l’importazione di gas naturale liquefatto (GNL) a Batangas City, che si spera possa essere completato prima del 2024.

via Goffredo Mameli 17 

20129 Milano (MI) 

PI e CF 03781420967

nuovaenergia@nuova-energia.com

+39 02 36597127

Seguici su

  • Bianco LinkedIn Icon

© 2020 Editrice Alkes