• RINNOVABILI

Il fotovoltaico... galleggia! 100 MW di nuovo solare in India

Nel processo di decarbonizzazione che vede impegnato il governo di Nuova Delhi, è stata annunciata la prossima piena operatività della più grande centrale solare galleggiante indiana.



Il progetto Ramagundam Floating Solar, realizzato dalla società statale National Thermal Power Corporation (NTPC), ha una capacità di 100 MW e sarà inaugurato nel mese di maggio nello Stato di Telangana, su una superficie di oltre 180 ettari. Non solo; NTPC ha già in cantiere uno dei più grandi progetti di energia solare galleggiante del mondo, da 600 MW, che verrà costruito presso la diga di Omkareshwar, sul fiume Narmada nello Stato di Madhya Pradesh, e di cui è stato completato il primo studio di fattibilità in collaborazione con la Banca Mondiale.

Il gruppo NTPC, che dispone di 70 centrali elettriche con una capacità installata pari a 65.810 MW, prevede che entro il 2032 le rinnovabili rappresenteranno il 30 per cento della sua capacità di generazione. Da notare che, a fine febbraio 2021, il 53 per cento della capacità installata in India era rappresentata dal carbone, seguito dalle rinnovabili al 24,5 per cento e dall’idroelettrico al 12,2 per cento.