• FOTOVOLTAICO

In Gabon nuovo impianto solare da 120 MW

Con il Piano di bilancio a medio termine 2022-2024 il governo del Gabon ha confermato gli obiettivi previsti dal Piano di Accelerazione della Trasformazione per favorire lo sviluppo di impianti rinnovabili.


In questo contesto, sei mesi dopo l’approvazione da parte del Ministero dell’Energia e delle risorse idrauliche, ha preso il via la realizzazione del nuovo impianto solare di Ayémé, da 120 MW. L’impianto, che sarà costruito in due fasi, è situato su un’area di 250 ettari a circa 30 chilometri dalla capitale Libreville e sarà completato entro luglio 2023. La prima fase del progetto prevede l’installazione di pannelli fotovoltaici per un totale di 60 MW, oltre a un sistema di accumulo di energia con una capacità di 15 ore.


Il nuovo impianto consentirà di soddisfare il crescente fabbisogno energetico della capitale e della provincia dell’Estuaire, nel nord ovest del Paese, oltre a contribuire a ridurre le emissioni di CO2 di circa 100.000 tonnellate l’anno già durante la prima fase.


Grazie a un accordo di acquisto di energia a lungo termine (PPA) siglato dal governo del Gabon, per i prossimi 25 anni tutta l’elettricità prodotta sarà venduta alla Société d’énergie et d’eau du Gabon (Seeg). Il Gabon si è posto come obiettivo di avere l’80 per cento di energia rinnovabile nel proprio mix energetico al 2030.