top of page
  • CONSUMATORI

Fotovoltaico, in Australia 10 milioni di dollari per sistemi di accumulo

Per sfruttare il potenziale dell’energia rinnovabile - eolica e solare in particolare - è necessario implementare sistemi di accumulo. Nel Queensland, Stato dell’Australia con il più alto tasso di impianti fotovoltaici sui tetti del Paese, annunciato un nuovo piano da 10 milioni di dollari australiani (circa 6 milioni di euro) a sostegno dell’installazione di batterie.


Batterie, sistemi di accumulo di energia elettrica

Il programma Battery Booster consentirà ai consumatori domestici con un impianto fotovoltaico da almeno 5 kW, nuovo o già in uso, di ottenere un rimborso compreso tra 3.000 e 4.000 dollari per l’acquisto di un sistema di batterie da almeno 6 kWh.


Il contributo, legato al reddito complessivo del nucleo familiare, sarà di 3.000 dollari per coloro che dichiarano un imponibile compreso tra 66.667 e 180.000 dollari, e di 4.000 dollari con un reddito inferiore a 66.667 dollari.


Secondo il Ministero dell’Energia del Queensland - dove ogni giorno si contano 150 nuove installazioni solari sui tetti - saranno 2.000 le famiglie che potranno usufruire dei contributi, erogati a condizione che siano coinvolti installatori qualificati e sistemi di batterie certificati. Con il Queensland Energy and Jobs Plan lo Stato australiano prevede di avere nel proprio mix energetico l’80 per cento di energia rinnovabile entro il 2035.

Comentários


bottom of page