top of page
  • FOTOVOLTAICO

Romania, 600 milioni di euro per il solare sul tetto di casa

Aumentare il numero degli impianti fotovoltaici sui tetti per migliorare l’efficienza energetica delle singole abitazioni e abbassare i costi energetici sostenuti dalle famiglie. Questo l’obiettivo del nuovo Piano del governo di Bucarest, che ha annunciato un nuovo pacchetto di finanziamenti per accelerare l’installazione di pannelli solari.

All’interno del programma «Casa Verde Fotovoltaice» saranno infatti messi a disposizione dei consumatori romeni 610 milioni di euro; una cifra quattro volte superiore a quanto stanziato lo scorso anno e che aveva visto la presentazione di 43.000 domande. Grazie al nuovo stanziamento, gestito attraverso l’Amministrazione del Fondo Ambiente, saranno 150.000 le potenziali abitazioni che si potranno dotare di un nuovo impianto fotovoltaico.


Il governo romeno, che sta lavorando anche a una semplificazione delle procedure per il rilascio delle autorizzazioni, ha inoltre in previsione un nuovo stanziamento per i sistemi di accumulo, sfruttando i fondi messi a disposizione dall’Europa.


Il programma «Casa Verde Fotovoltaice», che ha preso il via nel 2019, copre circa il 40 per cento dei costi per l’installazione dei pannelli solari e ha portato i prosumer allacciati alla rete di distribuzione in Romania a toccare quota 23.785 nel corso del 2022.

Comments


bottom of page