• INFRASTRUTTURE

Elettrificazione dell’Africa: 500.000 ivoriani pronti ad entrare in rete

Nel grande continente africano sono ancora tante le realtà e le persone che non sono raggiunte dall’elettricità. Un nuovo finanziamento di 10,53 milioni di dollari dell’African Development Bank (AfDB) rilasciato attraverso il proprio African Development Fund, permetterà ora l’allacciamento alla rete e l’accesso all’elettricità a circa 500.000 cittadini delle zone rurali della Costa d’Avorio.

Credit: NASA Earth Observatory

In particolare, i fondi, che saranno erogati al governo ivoriano a sostegno del programma Electricity for All, verranno utilizzati per collegare alla rete della Ivorian Electricity Company (CIE) 739 località rurali, situate nel distretto occidentale di Montages e nei distretti settentrionali di Savanes, Woroba, e Zanzan.


“Il progetto - ha dichiarato Marie-Laure Akin-Olugbade, direttore generale della AfDB per l’Africa occidentale - avrà molteplici impatti economici sull’economia nazionale a livello finanziario e sociale. La riduzione della spesa energetica, in particolare per l’illuminazione domestica a seguito della connessione alla rete, sarà un primo risultato significativo”.

L’Africa Development Fund (ADF) contribuisce alla promozione dello sviluppo economico e sociale in 38 Paesi africani e nei suoi 44 anni di attività ha investito complessivamente 45 miliardi di dollari.