• EOLICO

USA, prima wind farm offshore su larga scala

A Barnstable, nel Massachusetts, si è svolta la cerimonia inaugurale per la realizzazione del primo parco eolico offshore su larga scala degli Stati Uniti.


Il progetto, da 806 MW, sarà realizzato a 15 miglia al largo della costa di Martha’s Vineyard e, una volta in funzione, porterà elettricità a oltre 400.000 tra case e aziende dello Stato americano, consentendo inoltre di evitare l’emissione di 1,6 milioni di tonnellate l’anno di CO2.

“Questo progetto – ha dichiarato Deb Haaland, segretario del Dipartimento degli Interni degli Stati Uniti - rappresenta una pietra miliare per lo sviluppo della produzione di energia pulita della nostra nazione, perché creerà economie di scala solide e sostenibili garantendo alle generazioni future un pianeta vivibile”.

La prima fase dei lavori prevede la posa di due cavi di trasmissione che collegheranno il parco eolico Vineyard Wind 1 alla rete, mentre il prossimo anno prenderanno il via i lavori offshore con l’installazione di fondazioni e turbine eoliche – 62, da 13 MW ciascuna. La wind farm inizierà a fornire energia pulita al Massachusetts nel corso del 2023.