• DECARBONIZZAZIONE

Tokyo firma la nuova roadmap di decarbonizzazione

Il Governo nipponico ha approvato il 5° Piano energetico nazionale.


Il Piano, che fissa gli obiettivi a lungo termine in ottica 2050, è basato sui cosiddetti principi 3E + S (Energy security, Environment, Economic efficiency e Safety) e prevede al 2050 l’ambizioso proposito di ridurre dell’80 per cento l’emissione dei gas serra, grazie a un crescente abbandono dei combustibili fossili.

Per raggiungere questo traguardo, il Giappone conta molto sullo sviluppo tecnologico nel campo dell’idrogeno, dell’accumulo di energia e delle tecnologie digitali, oltre all’ampliamento delle microreti e dei sistemi energetici decentralizzati.

Come obiettivo intermedio al 2030, il Governo nipponico punta a una riduzione del 26 per cento dei gas serra, generando il 22-24 per cento del proprio fabbisogno energetico da fonti rinnovabili e fissando al 20 per cento la propria dipendenza dal nucleare.