• RINNOVABILI

Taiwan: obiettivo 15 GW di eolico al 2025

Il Piano quadriennale di promozione dell’energia eolica è uno dei principali programmi

che il governo della Repubblica cinese di Taiwan ha sviluppato per combattere il cambiamento climatico.


Gli obiettivi del Governo sono piuttosto ambiziosi: prevedono per il solo eolico offshore,

oltre i 500 MW commissionati nel 2020, altri 5 GW da commissionare nel 2021-2025. Ciò

porterebbe la capacità complessiva eolica del Paese a oltre 15,5 GW.

“Il fotovoltaico e l’eolico offshore - ha dichiarato Tsai Ing-wen, presidente di Taiwan - sono

diventati i nostri obiettivi principali nella pianificazione verso la transizione energetica”.

Il Bureau of Energy stima che entro il 2025 le fonti rinnovabili potrebbero arrivare a generare il 20 per cento della produzione di energia elettrica del Paese. Il Governo prevede altresì che lo sviluppo dell’eolico offshore genererà nuovi investimenti privati e oltre 20.000 nuove opportunità di lavoro.


Al fine di rafforzare lo sviluppo della tecnologia energetica, stabilizzare l’approvvigionamento e promuovere la sicurezza energetica, negli ultimi anni Taiwan ha ampliato la cooperazione con Stati Uniti, Australia, Giappone, Regno Unito e Germania.