• RINNOVABILI

Nel mare del Nord 752 MW di eolico offshore

Al largo delle coste olandesi è da poco operativo il parco eolico offshore più grande dei Paesi Bassi e uno dei più grandi al mondo. Progettato a 23 chilometri dalla costa, in un’area di 112 km quadrati e con 94 turbine da 8 MW, ha una capacità di 752 MW e può fornire elettricità sufficiente per un milione di famiglie.


Denominato Borssele 1 & 2, è stato realizzato dalla società energetica danese Ørsted, che nel 1991 in Danimarca ha costruito il primo parco eolico offshore al mondo e oggi ne conta altri 25 in Europa, Asia Pacifico e Nord America.

“La realizzazione del primo progetto del programma di lancio su larga scala dell’eolico offshore nei Paesi Bassi - ha affermato Henrik Poulsen, CEO e di Ørsted- è un’importante pietra miliare per la transizione energetica olandese”.

Per la società danese è inoltre una base per progetti futuri sul suolo olandese, come quello pioneristico che sarà sviluppato con Yara, azienda del settore dei fertilizzanti, che mira a sostituire l’idrogeno fossile con l’idrogeno rinnovabile nella produzione di ammoniaca, grazie a un impianto di elettrolisi da 100 MW alimentato dal vento.

via Goffredo Mameli 17 

20129 Milano (MI) 

PI e CF 03781420967

nuovaenergia@nuova-energia.com

+39 02 36597127

Seguici su

  • Bianco LinkedIn Icon

© 2020 Editrice Alkes