• RINNOVABILI

Massachusetts: raddoppia la capacità solare

Lo Stato americano del Massachusetts si è impegnato a generare entro il 2030 il 50 per cento del proprio fabbisogno di elettricità da fonti energetiche rinnovabili attraverso il programma SMART.



A supporto di questo importante obiettivo è stato recentemente introdotto il Clean Peak Energy Standard, che fornisce incentivi a supporto di quelle tecnologie green che contribuiscano a soddisfare la domanda energetica nei periodi di picco stabiliti dal DOER, il Massachusetts Department of Energy Resources.


Il Dipartimento, che è un’agenzia dell’Executive Office of Energy and Environmental Affairs (EEA), ha inoltre pubblicato un aggiornamento normativo - definito Emergency Regulation - per sviluppare ulteriormente il cosiddetto programma SMART, Solar Massachusetts Renewable Target, creato per incentivare e promuovere l’energia solare.


SMART è un programma di incentivazione originariamente previsto per un totale 1.600 MW. La nuova regolamentazione, che ha effetto immediato, prevede che la capacità solare supportata venga raddoppiata, passando da 1,6 GW a 3,2 GW. I progetti ammissibili dovranno essere interconnessi da una delle tre società di servizi presenti in Massachusetts: Eversource, National Grid e Unitil.


via Goffredo Mameli 17 

20129 Milano (MI) 

PI e CF 03781420967

nuovaenergia@nuova-energia.com

+39 02 36597127

Seguici su

  • Bianco LinkedIn Icon

© 2020 Editrice Alkes