• RINNOVABILI

L’Ecuador va oltre il petrolio: al via 200 MW di fotovoltaico

Pur essendo uno dei principali produttori di petrolio della regione, avendo la terza più grande riserva del Sud America, il Piano Elettrico 2018-2027 dell’Ecuador prevede lo sviluppo di progetti rinnovabili per la produzione di 500 MW.


Nell’ambito di questo Piano è stato autorizzato il progetto fotovoltaico El Aromo, in provincia di Manabi, una zona costiera che si affaccia sull’Oceano Pacifico.

L’opera, che dovrebbe entrare in funzione entro la fine del 2022, ha un costo stimato di 150 milioni di dollari, avrà una capacità installata di 200 MW e genererà circa 285 GWh di elettricità l’anno.

“Questo progetto - ha dichiarato René Ortiz, ministro dell’Energia dell’Ecuador - costituisce un ulteriore passo per consentire lo sviluppo delle energie rinnovabili. Per la decarbonizzazione del Pianeta ogni Paese deve mettere il suo granello di sabbia; il nostro inizia con questi progetti su larga scala”.


Da notare che attraverso la Latin American Energy Organization (OLADE), un ente pubblico intergovernativo che promuove l’uso razionale e la difesa delle risorse energetiche della regione, l’Ecuador ha integrato la propria rete elettrica con quelle di Colombia e Perù, dove il fabbisogno di elettricità è in aumento.

via Goffredo Mameli 17 

20129 Milano (MI) 

PI e CF 03781420967

nuovaenergia@nuova-energia.com

+39 02 36597127

Seguici su

  • Bianco LinkedIn Icon

© 2020 Editrice Alkes