• E-MOBILITY

Gianluca Lilli (ABB): “TPL, pronti a favorire il passaggio alla mobilità elettrica”

Elettrificazione dei trasporti è il mantra presente nei piani di ogni Governo in tema di decarbonizzazione. Ed è soprattutto qui che è necessario intervenire a livello di infrastrutture.


“ABB è presente per favorire il passaggio dalla mobilità tradizionale a combustibili fossili a quella elettrica. La nostra offerta comprende qualsiasi tipologia di stazione di ricarica a corrente alternata e continua: dall’auto privata alle flotte aziendali, dai veicoli commerciali ai trasporti su strada, fino ad arrivare agli autobus e pullman urbani ed extraurbani”.

Non solo, “abbiamo avviato noi stessi la trasformazione della nostra flotta aziendale e l’intenzione è quella di convertire tutti i 10.000 veicoli aziendali a full electric entro il 2030” sottolinea Gianluca Lilli, Managing Director e Chairman di ABB Italia, nonché alla guida della Business Area Electrification, all’interno dell’ampia intervista di copertina pubblicata sul numero di Nuova Energia attualmente in distribuzione.

Elettrificazione dei trasporti che non può non partire dal tpl e dove l’esperienza e il know-how di ABB può fornire soluzioni adeguate per ogni dimensione e caratteristica di utenza. “Abbiamo fornito – continua Lilli - una soluzione di ricarica chiavi in mano ad Azienda Trasporti Milanesi (ATM), il servizio di trasporto pubblico di Milano, impegnata nella transizione full electric della sua flotta entro il 2030. La soluzione ABB, che include 15 stazioni di ricarica Terra 124 installati presso il deposito ATM di San Donato, consente agli e-bus di restare in servizio senza la necessità di una ricarica intermedia durante il giorno”.