• RINNOVABILI

La Turchia vuole aggiungere 1,5 GW di FER al 2021

Incrementare ulteriormente la produzione di energia rinnovabile. È questo l’obiettivo

dichiarato dalla Turchia per il 2021.

Per accrescere la propria indipendenza energetica e continuare nel processo di

decarbonizzazione, il Paese punta ad aggiungere altri 1,5 GW di capacità installata tra

solare, eolico, biomassa e idroelettrico. Il doppio della nuova capacità installata nel 2020,

peraltro penalizzata dalle interruzioni nella catena di approvvigionamento globale a causa

della pandemia.

“Le rinnovabili - ha dichiarato Fatih Dönmez, ministro turco dell’Energia - hanno

rappresentato il 98 per cento della nuova capacità realizzata nel 2020 in Turchia, arrivando

a un totale di quasi 50 GW”. In particolare, il fotovoltaico è passato da appena 40 MW nel

2014 a oltre 6,6 GW attuali, rappresentando il 7 per cento circa del mix energetico turco e

il governo ha recentemente annunciato per i prossimi due mesi 74 gare per nuova capacità

da fotovoltaico.

via Goffredo Mameli 17 

20129 Milano (MI) 

PI e CF 03781420967

nuovaenergia@nuova-energia.com

+39 02 36597127

Seguici su

  • Bianco LinkedIn Icon

© 2020 Editrice Alkes