• CLIMA

Il più grande trasferimento di persone nella storia della Guinea

Come la maggior parte dei Paesi sub-sahariani, anche la Guinea necessita di un maggiore accesso all’elettricità. Con la costruzione della diga di Souapiti, finora il più grande progetto idroelettrico della Guinea, questo accesso migliorerà significativamente.


La diga, da 450 MW, fa parte della Belt and Road Initiative (BRI), un più ampio progetto di investimento cinese che si estende in ben 70 Paesi, ed è costruita dalla China International Water & Electric Corporation (CWE), una sussidiaria del secondo più grande costruttore di dighe al mondo, la statale China Three Gorges Corporation.


La costruzione della diga di Souapiti sta comportando però il più grande trasferimento di persone nella storia della Guinea. Secondo il governo guineano, il bacino della diga alla fine costringerà a trasferire circa 16.000 persone da 101 villaggi e inonderà 253 chilometri quadrati di terra.


Questo reinsediamento ha però un costo insostenibile per le comunità locali e porterà migliaia di abitanti a essere privati delle loro risorse e a veder sconvolto il proprio stile di vita. Data la scarsità di terra e le dimensioni dell’area che deve essere allagata, questo potrebbe portare anche a futuri conflitti.