• RINNOVABILI

Cresce ancora l’eolico offshore in Germania

Nel 2019 la capacità degli impianti eolici offshore tedeschi è aumentata del 20,9 per cento, arrivando a 6.436 MW, ormai prossima all’obiettivo del governo tedesco di 6.500 MW entro la fine del 2020.


Uno sviluppo che non si ferma, come dimostrato dal nuovo parco eolico offshore di Kaskasi che sarà realizzato nel Mare del Nord, a 35 km dalle coste dell’isola di Helgoland. Con una capacità di 342 MW, la nuova installazione - la prima approvata dall’Agenzia federale tedesca per la navigazione e l’idrografia in base alla nuova legge sull’eolico offshore - comprenderà un totale di 38 turbine, ognuna con una capacità installata fino a 9 MW.

I lavori di costruzione inizieranno nel terzo trimestre del 2021 e, secondo il programma di realizzazione dell’opera, l’impianto dovrebbe poter essere operativo nel 2022; sarà in grado di fornire energia elettrica verde all’equivalente di 400.000 famiglie ogni anno. L’impianto sarà realizzato da RWE Renewables, il secondo operatore al mondo di parchi eolici offshore, che gestisce altri sei siti al largo della costa tedesca.


“Nel periodo 2020-2022 – ha dichiarato Sven Utermöhlen, Chief Operating Officer Wind Offshore Global di RWE Renewables - investiremo circa un miliardo di euro netti nell’espansione delle rinnovabili in Germania. Gran parte di questo sarà assegnata al nostro parco eolico offshore di Kaskasi”.

via Goffredo Mameli 17 

20129 Milano (MI) 

PI e CF 03781420967

nuovaenergia@nuova-energia.com

+39 02 36597127

Seguici su

  • Bianco LinkedIn Icon

© 2020 Editrice Alkes