• RINNOVABILI

Alippi (Elettricità Futura): “Bioenergie alleate preziose contro il caro bollette”

La generazione da fonti rinnovabili ha nella non programmabilità il suo tallone d’Achille. Per questo vanno trovati degli equilibratori che possano garantire la stabilità e la sicurezza del sistema. Una soluzione può essere rappresentata dalle bioenergie.


Ne spiega le potenzialità Luca Alippi, vicepresidente di Elettricità Futura, in un articolo su Nuova Energia attualmente in distribuzione.


“Ai benefici offerti dalle fonti rinnovabili - scrive Alippi - le bioenergie aggiungono un ulteriore vantaggio: quello di generare energia programmabile, capace di contribuire alla stabilità e alla flessibilità del sistema, partecipando anche alla copertura del baseload con combustibili stoccabili e reperibili localmente”.

Non solo; oltre a rappresentare un importante alleato per raggiungere gli obiettivi di decarbonizzazione sia nel settore elettrico, sia in quello termico e nei trasporti, possono contribuire a fronteggiare il caro bollette. “L’utilizzo di risorse rinnovabili - continua Luca Alippi - rese disponibili da filiere controllate e radicate sul territorio, può contrastare gli effetti negativi delle oscillazioni di prezzo delle commodity fossili che l’Italia importa”.