• RINNOVABILI

2020 “l’anno migliore di sempre” per l’eolico: 93 GW di nuova capacità installata

Secondo il Global Wind Report 2021, la relazione annuale del Global Wind Energy Council (GWEC) giunta alla sedicesima edizione, il 2020 è stato l’anno migliore di sempre per l’industria eolica mondiale, con un record di 93 GW di nuova capacità installata e un incremento del 53 per cento su base annua.


La capacità totale di energia eolica è oggi pari a 743 GW, per il 95 per cento da impianti onshore, e ha permesso di evitare oltre 1,1 miliardi di tonnellate di CO2 l’anno, equivalenti alle emissioni annuali di carbonio dell’intero Sud America.

Crescita record che è stata trainata da un’impennata di installazioni in Cina e Stati Uniti, che insieme rappresentano il 75 per cento delle nuove installazioni del 2020 e coprono oltre la metà della capacità eolica totale del mondo. Una crescita che però, secondo il GWEC, non è sufficiente per raggiungere il target di emissioni zero entro il 2050. Secondo le stime del Global Wind Energy Council, infatti, nei prossimi cinque anni avremo 469 GW di nuova capacità eolica installata, mentre servirebbero 180 GW ogni anno per limitare il riscaldamento globale al di sotto dei 2 °C rispetto ai livelli preindustriali e fino a 280 GW di nuova capacità l’anno per mantenere un percorso che possa portare al raggiungimento dello zero netto entro il 2050.